Good News > Venerdì al Teatro Antico di Taormina prima nazionale di “Ciatu”

Venerdì al Teatro Antico di Taormina prima nazionale di “Ciatu”

Mancano pochi giorni a “Ciatu”, lo spettacolo prodotto dalla associazione Nèon, che andrà in scena in Prima nazionale venerdì 21 agosto, alle 21.30, al Teatro Antico di Taormina.

Ciatu (Respiro) fa parte del cartellone del Festival Taormina Arte ed è realizzato grazie alla regia di Monica Felloni e alla straordinaria interpretazione degli attori in scena, molti dei quali disabili, che tornano al Teatro Antico dopo il grande successo che la Nèon, con la direzione artistica di Piero Ristagno, ha riscosso nel 2014 con lo spettacolo Magnificat.
Ciatu è uno spettacolo unico e la scelta del Teatro Antico di Taormina non è casuale. Ricordiamo, infatti, che la Nèon, con lo spettacolo presentato la scorsa estate, è stata la prima compagnia con attori disabili a calcare questo straordinario palcoscenico conosciuto in tutto il mondo. A distanza di un anno, essere di nuovo al Teatro Antico, nell’ambito della rassegna internazionale Taormina Arte, indica un ulteriore passo in avanti, oltreché per la Nèon, anche nel percorso di evoluzione e di emancipazione di tutta la collettività