Good News > “La Zattera dell’Arte” di Ninni Panzera vince il Premio Elmo

“La Zattera dell’Arte” di Ninni Panzera vince il Premio Elmo

Al via la IV edizione del “Premio Elmo – Storie di ordinaria cultura”, prestigioso riconoscimento ispirato all’elmo del patrono della cittĂ , San Teodoro, istituito nel 2012 dall’associazione culturale “Piazza Dalì” di Rizziconi (RC), presieduta da Gianmarco Pulimeni, per rendere omaggio ai tanti protagonisti e alle numerose realtĂ  – artisti, operatori culturali, associazioni – impegnati a valorizzare il concetto di Arte e Cultura nel Sud Italia, nella convinzione che costruire e diffondere Bellezza sia un impegno che individui e comunitĂ  possono realizzare ad ogni latitudine, dalle metropoli internazionali ai piccoli borghi del Mezzogiorno d’Italia. La manifestazione, che si avvale del patrocinio della Regione Calabria e del Comune di Rizziconi, della collaborazione delle associazioni “Arte & Cultura a Taormina”, “Sefora Cardone Onlus” di Potenza e Auser territoriale di Gioia Tauro, quest’anno esordisce il 28 luglio con la “Settimana dell’Arte” che, dopo l’inaugurazione a Palazzo Arcuri arricchita dall’intervento musicale di Vincenzo Argirò, vedrĂ  per quattro giorni la cittadina calabrese animarsi in un suggestivo itinerario artistico. Chiese, piazze, vicoli, ma anche negozi ed esercizi commerciali, saranno sede, infatti, di esposizioni d’arte aperte al pubblico firmate dall’artista Luigia Granata, dal collettivo italo-portoghese di fotografi composto da Anna Luana Tallarita, Margarida Cautela, AndrĂ© Picardo, e da Giovanni Longo e Giuseppe Lo Schiavo, due giovani calabresi che, grazie al loro talento, si sono posti all’attenzione del panorama artistico internazionale ed a cui la giuria tecnica ha attribuito il Premio Elmo 2015 per la categoria “Artisti”. Una selezione di altissimo livello, quella della giuria tecnica presieduta da Rino Cardone, caposervizio TGR Rai Basilicata, critico d’arte, saggista, presidente dell’associazione “Sefora Onlus”, e composta oltre che da Maria Teresa Papale, giornalista, critico cinematografico, presidente di “Arte & Cultura a Taormina” – associazione con la quale “Piazza Dalì” da anni ha stretto un proficuo sodalizio, dando vita ad un ponte culturale tra Calabria e Sicilia consolidato da eventi prestigiosi in partnership– da Milena Privitera, giornalista di Taormina Arte; Domenico Naso giornalista; Carmelita Brunetti, storico e critico d’arte; Mimma Sprizzi, presidente Auser territoriale di Gioia Tauro; Andrea Naso, regista e attore teatrale ed Elania Zito, studentessa universitaria. La cerimonia di premiazione, condotta dalla giornalista TV Marina Malara nella centralissima piazza Marconi nella serata del 31 luglio, vedrĂ  la consegna di due “Premi Speciali”, rispettivamente al giovane giornalista Angelo De Luca ed all’attrice ed attivista per i diritti umani Dijana Pavlovic, mentre per la categoria “Giornalisti/ Scrittori”, i premiati saranno il giornalista Paride Leporace, ex direttore de “L’Ora della Calabria” e attuale direttore della “Lucana Film Commission”, ed il catanese Massimo Maugeri, scrittore talentuoso, conduttore radiofonico ed operatore culturale tra i piĂą noti nel web grazie al suo blog “letteratitudine.it.” che il 14 febbraio scorso, per un San Valentino irriverente ed a basso tasso glicemico, ha inaugurato, con lo scenario fantapolitico di “Trinacria Park”, l’edizione 2015 di “SPAZIO al SUD”, il progetto dell’associazione “Arte&Cultura a Taormina” che, tra caffè letterari e vetrine artistiche, propone cultura per otto mesi. Per la categoria “Fondazioni/Associazioni” gli “Elmi” di San Teodoro andranno poi al “Museo del Presente di Rende”, che in 2.500 mq. di superficie ospita oltre al “Laboratorio dei Pensieri” ed il “Belvedere delle Arti e delle Scienze”, mostre d’arte moderna e contemporanea, fotografiche, cineforum, spettacoli, convegni e presentazioni di libri, ed all’associazione culturale messinese “La Zattera dell’Arte” diretta da Ninni Panzera: cinĂ©phile DOC, autore di pregiati volumi a sfondo cinematografico, anima e demiurgo di una trentennale grande “Taormina Arte”, che nel novembre 2014 ha incantato Hollywood portando all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles la mostra “25 Years in Cinema Paradiso”, omaggio al film “Nuovo Cinema Paradiso” alla presenza di Giuseppe Tornatore. Insomma, un’edizione del “Premio Elmo” 2015 coi fiocchi grazie all’ennesimo palmarĂ©s di spicco.