Good News > TAORMINA FILMFEST – Krisha vince il Concorso Internazionale TAO61. Premiati anche SanBa e L’ultimo…

TAORMINA FILMFEST – Krisha vince il Concorso Internazionale TAO61. Premiati anche SanBa e L’ultimo metro di pellicola

Il film vincitore del Concorso Internazionale TAO61 a cui va il Cariddino d’Oro è Krisha (Usa, 2015) di Trey Edward Shults con Olivia Grace Applegate, Bryan Casserly, Alex Dobrenko. Il film fa parte dei titoli indipendenti in Concorso al Festival scelti insieme a Variety. La pellicola segue le vicende di Krisha che dopo tanto tempo torna a casa per il giorno del ringraziamento trovando ostilità da parte di alcuni familiari. E’ però una nuova occasione per riallacciare i rapporti con il figlio che non ha potuto crescere, anche se lui non ne vuole sapere.
Per la nuova linea di concorso TaoEdu – che ha presentato titoli rivolti a un pubblico di ragazzi e selezionati in accordo e in collaborazione con Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia – è stato premiato con il Premio TaoEdu-Garante per l’infanzia/Città di Taormina il docu fiction SanBa (Italia, 2015) di Valentina Belli con Fabio Grimaldi, Teresa Campus, Cristiano Battista, Andrei Donosa, Valeria Maiorano, Simone Pallotta. Il film racconta le storia di Fabio un adolescente di San Basilio, una delle più difficili e problematiche periferie romane. Ha un tocco artistico e una natura sensibile, ma nel suo quartiere non c’è spazio per la creatività e l’unico modo per fuggire è la droga. Ma Fabio sarà in grado di scegliere un’altra strada? E il quartiere di “Sanba” sarà in grado di cambiare?
Per la sezione Filmmaker in Sicilia, il Premio Cariddi – sempre decretato dalla Giuria dei giovani – è stato assegnato a L’ultimo metro di pellicola di Elio Sofia che racconta l’epocale passaggio dalla pellicola in favore della totale digitalizzazione delle filiera cinematografica per come è avvenuto in Sicilia, ultima regione d’Italia a “digitalizzarsi”. Il racconto di tale passaggio, nelle parole di proprietari di sale cinematografiche, di anziani proiezionisti e di tecnici specializzati nell’uso della pellicola, è scandito dalle immagini di chiusura di molte sale cinematografiche, dallo smontaggio dei proiettori e dalla materiale distruzione della pellicola; ai loro ricordi è affidato il personale rapporto d’amore e lavorativo avuto con la pellicola. Preziose le testimonianze offerte dal Regista e Direttore della Fotografia Daniele Ciprì grande conoscitore e amante della pellicola come supporto tecnico capace di offrire allo spettatore una “falsa magia” che il digitale “estremamente reale” non può dare. Per la Sezione WWW- WorldWildWebseries si è aggiudicato il Premio Vogue.it, Vegan Chronicles di Andrea Morabito e Claudio Colica. Da quest’anno è stato consegnato anche il nuovo Premio “Nuovo Cinema Samsung” all’autore che ha presentato al festival il miglior video breve sul tema dell’innovazione realizzato con un device Samsung e consegnato dal regista Alessandro Genovesi e da Marco Hannappel, Sales and Marketing Director divisione audio video di Samsung Elettronics Italia.

GLI ALTRI PREMI DEL FESTIVAL

Tutti i Premi del Festival, come nelle trascorse edizioni, sono realizzati dal Maestro Gerardo Sacco che quest’anno ha creato una rivisitazione del Premio Cariddi. Accanto ai riconoscimenti dei film in concorso, il Premio Speciale Bulgari Best Actress of the Year a Patricia Arquette; il Rising Star Award – Vanity Fair & Shiseido a Madalina Ghenea: a Susan Sarandon e Rupert Everett e ad Anna Valle e Francesco Scianna saranno consegnati il Premio Baume & Mercier “Promesse Taormina Award” e il “Premio Clifton Taormina Award”.

L’Humanitarian Taormina Award è andato a Rosario Dawson, Abrima Erwiah, Il Premio Cariddi SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) a Claudio Santamaria mentre il Cariddino d’Oro ad Alessandro Siani.

Il Taormina Arte Award è stato assegnato ad Asia Argento, Paolo Del Brocco, Rupert Everett, Richard Gere, Sue Kroll, Dolph Lundgren, James Marsden, Ellen Pompeo, Giovanna Ralli, Carlos Saura, Gabriele Salvatores, Antonello Venditti.

Il Premio Cariddi è stato consegnato a Fabrizio Biggio, Claudio Bisio, Marco Bocci, Claudia Gerini, Lillo e Greg, Francesco Mandelli, Rai 4, Elisa Santoni, Marco Tardelli, Carlo Vanzina, Enrico Vanzina, Gianfranco Vissani.

Il Premio Città di Taormina è andato quest’anno a Giampaolo Barbieri, Gigi D’Alessio, Gabriella Germani, Natassja Kinski, Caterina Murino, Cecilia Peck, Lola Ponce,

Premio NuovoIMAIE a Francesca Chillemi.

Premio Agenzia Nazionale Giovani a Fabrizio Biggio.