Good News > TAORMINA FILMFEST – Tra le novità di quest’anno il ritorno del Concorso Nazionale con una Giuria…

TAORMINA FILMFEST – Tra le novità di quest’anno il ritorno del Concorso Nazionale con una Giuria speciale di giovani

Come ogni anno il Teatro Antico ospiterà grandi film, da anteprime a proiezioni speciali a grandi eventi in 3D. Quest’anno si potranno vedere: Inside Out del regista premio Oscar® Pete Docter (13 giugno); Torno indietro e cambio vita di Carlo Vanzina (14 giugno) alla presenza di Carlo ed Enrico Vanzina e dei protagonisti Raoul Bova, Ricky Memphis, Giulia Michelini, Max Tortora, Paola Minaccioni che racconteranno al grande pubblico dell’anfiteatro greco l’esilarante viaggio nel passato e il ritorno ai fatidici anni ’90 ; Game of Thrones / Il trono di spade (15 giugno) in anteprima gli ultimi due episodi della quinta stagione di David Nutter con Emilia Clarke, Peter Dinklage, Lena Headey, Kit Harington; While We’re Young di Noah Baumbach (16 giungo) con Ben Stiller, Naomi Watts, Adam Driver, Amanda Seyfried; Hot Pursuit di Anne Fletcher (17 giungo) con Reese Witherspoon, Sofía Vergara; Il fidanzato di mia sorella / How to Make Love Like an Englishman di Tom Vaughan (18 giugno) con Pierce Brosnan, Salma Hayek, Jessica Alba, Ben McKenzie, Lindsey Sporrer, Malcolm McDowell; The Bridges of Madison County / I ponti di Madison County di Clint Eastwood (19 giugno).
La preapertura, del Festival è l’11 giugno con la proiezione in 3D di Jurassic World di Colin Trevorrow  con Chris Pratt, Bryce Dallas Howard, Omar Sy, Vincent D’Onofrio, Jake Johnson, Judy Greer.

In concorso
Tra le novità di quest’anno il ritorno del Concorso Internazionale con una Giuria Speciale di Giovani (è la Giuria Giovani dei David di Donatello), che voterà il miglior film presente al Festival assegnando il “Cariddino d’Oro”, grazie all’accordo con AGIS Scuola.
Ad aprire la competizione il 14 giugno Beyond the Reach/ Caccia all’uomo (Usa, 2014) di Jean-Baptiste Léonetti con Michael Douglas, Jeremy Irvine, Hanna Mangan Lawrence, Ronny Cox, Patricia Bethune, David Garver, Martin Palmer distribuito da Notorious Pictures. Seguiranno: Obywatel / The Citizen (Polonia, 2015) di Jerzy Stuhr con Jerzy Stuhr, Maciej Stuhr, Aleksander Krom, The Nightless City / La città senza notte (Italia, Uk, 2015) di Alessandra Pescetta con Maya Murofushi, Giovanni Calcagno. Saranno presenti la regista e il cast; Venecia (Cuba, 2014) di Enrique Kiki Álvarez (Focus Cuba), sarà presente il regista.
Scelti insieme a Variety saranno tre i titoli in concorso, tutti di produzioni indipendenti americane: Spring (Usa, 2014) di Justin Benson, Aaron Moorhead con Lou Taylor Pucci, Nadia Hilker, Francesco Carnelutti; Cop Car (Usa, 2015) di Jon Watts con Kevin Bacon, James Freedson-Jackson; Krisha (Usa, 2015) di Trey Edward Shults con Olivia Grace Applegate, Bryan Casserly, Alex Dobrenko;
Fanno parte della competizione anche i titoli della nuova linea di concorso TaoEdu che, in accordo e in collaborazione con Vincenzo Spadafora, Garante per l’infanzia, per forma e contenuti possono favorire e incoraggiare la formazione e la crescita culturale dei ragazzi: Ausência / Absence (Brasile, Cile, Francia, 2014) di Chico Teixeira con Matheus Fagundes, Irandhir Santos, Gilda Nomacce; Eva & Leon (Francia, 2015) di Emilie Cherpitel con Clotilde Hesme; SanBa (Italia, 2015) di Valentina Belli con Fabio Grimaldi,Teresa Campusì, Cristiano Battista, Andrei Donosa,Valeria Maiorano, Simone Pallotta. Saranno presenti i 4 giovani protagonisti.; Gluckauf / Son of Mine (Olanda, 2015) di Remy van Heugten con Johan Leysen.

Filmmaker in Sicilia/In concorso
Anche in questa edizione particolare attenzione ai Filmmaker in Sicilia, che concorreranno al Premio Cariddi, sempre decretato dalla Giuria dei giovani con l’anteprima mondiale di Sicilia ’43 di Folco Quilici e che fa parte dei titoli di Punto Luce. L’Italia raccontata dall’Archivio Luce a cura di Istituto Luce-Cinecittà; Dio delle zecche: storia di Danilo Dolci in Sicilia di Leandro Picarella e Giovanni Rosa; L’ultimo metro di pellicola di Elio Sofia, Il carnevale eoliano – l’isola delle maschere di Francesco Cannavà, e i due titoli che fanno parte anche della linea di concorso TaoEdu, Fuitina di Salvo Spoto e Vito Trecarichi e Alicudi nel vento di Aurelio Grimaldi. A tutte le proiezioni saranno presenti gli autori.

Alfio Grasso