Good News > Il Parco Suburbano di Nizza di Sicilia si arricchisce delle opere di Alfio Bonanno, esponente…

Il Parco Suburbano di Nizza di Sicilia si arricchisce delle opere di Alfio Bonanno, esponente internazionale della “Land Art”

Da Milo all’Australia, dalla Danimarca a Nizza di Sicilia. Il viaggio di Alfio Bonanno, l’artista pioniere della Land Art fa tappa al Parco Suburbano di Nizza di Sicilia. Bonanno ha dedicato tutta la sua carriera alla realizzazione di opere con l’uso di materiale naturale da tagliare, piegare, sollevare, impastare. La sua arte sarà messa a disposizione del Parco Suburbano del centro jonico messinese dove l’artista potrà ispirarsi alle balle di paglia, fusti di alberi, massi: tutti elementi naturali che sono i punti di partenza delle sue opere. La simbiosi tra arte, natura ed ecologia è l’aspetto fondamentale del suo lavoro. Nel 1985 ha completato il suo Sound Year Installation presso il Museo Miró a Barcellona, in collaborazione con il compositore danese Gunner Møller Pedersen. È nato su sua iniziativa il TICKON, Tranekær Centro Internazionale per l’Arte e la Natura creato sull’isola danese di Langeland nel 1990. Nel 2004 ha creato Himmelhøj, un paesaggio scultura che contiene quattro grandi opere site specific. Nel 2000 Lars R. Jensen e Torben K. Madsen, con il supporto del Danish Film Institute e Danish Video Workshop, hanno prodotto un film documentario di 45 minuti sulla vita di Alfio Bonanno e il suo lavoro, docufilm che è stato trasmesso in vari festival, in Danimarca, Germania e al Festival del Cinema Ambientale a Washington DC.