Good News > 30 aziende siciliane hanno aderito alla rete di wwoof: offrono ospitalità in cambio di lavoro in…

30 aziende siciliane hanno aderito alla rete di wwoof: offrono ospitalità in cambio di lavoro in campagna

Prestare il proprio lavoro in campagna in cambio di ospitalità. Si tratta del Wwoof -World wide opportunities on organic farm. L’idea è quella di mettere in rete fattorie biologiche che offrono vitto e alloggio in cambio di aiuto. C’è chi fa wwoofing solo nel fine settimana, per staccare da un ritmo stressante, c’è chi decide di prendersi qualche mese e sperimentare una realtà fatta di ritmi naturali, contatto con la natura e senso della comunità e condivisione. In Italia le strutture dove si può praticare questa attività sono circa 700, da Nord a Sud. Sono 30 le aziende in Sicilia che hanno aderito alla rete rappresentando un turismo rurale e sostenibile. Catania e Ragusa sono le province con più strutture per wwoofers con sei strutture, tra aziende biologiche, ruderi recuperati e casolari restaurati.