Good News > MESSINA – Da domani al Vittorio Emanuele andrà in scena “Clitennestra o del crimine”

MESSINA – Da domani al Vittorio Emanuele andrà in scena “Clitennestra o del crimine”

La compagnia di Polistena diretta da Andrea Naso, propone a Messina (al Teatro Vittorio Emanuele da domani a domenica) lo spettacolo che si è aggiudicato il Premio Parodos 2014 del Tindari Teatro Festival “Miglior Spettacolo” e “Miglior Interprete”, che segna l’esordio alla regia per Paolo Cutuli, già attore per importanti produzioni a livello nazionale, che stavolta porta in scena, attraverso la prosa lirica di Marguerite Yourcenar, la tragica storia della regina di Argo e Micene che, dopo aver atteso per dieci anni il ritorno del marito Agamennone dalla guerra dì Troia, lo uccide insieme all’amante Egisto.
La regia di Paolo Cutuli, che si avvale solo di tre valigie con le rotelle che identificano i personaggi, è tutta a servizio del testo. Un testo preciso e spietato. In alcuni punti, il testo lascia spazio alle pantomime di Clitennestra che sulle canzoni di Loredana Bertè, Depeche Mode, Piccola Orchestra Avion Travel, etc. raccontano il suo corpo che aspetta e il suo corpo che uccide.