Good News > 25 aprile in Sicilia: scopri gli appuntamenti

25 aprile in Sicilia: scopri gli appuntamenti

Messina

MUSICA
Alle 21 al Palazzo dei Congressi di Letoianni per la rassegna “Letojammin” alle 21 “Full of the sky and clouds in fast” di e con Chiara Mogavero e Ivan Macera

MOSTRE
Al Teatro Antico di Taormina è visitabile la mostra “Casimiro Piccolo e Carin Grudda. Fantasie visionarie”. Lea Mattarella e Silvia Mazza sono le curatrici dell’esposizione. Esposizione fino al 30 novembre. Info www. fondazionepiccolo. it

A Palazzo Corvara a Taormina è visitabile la mostra “Made in Warhol” a cura di Julie Kogler e Giuseppe Stagnitta. Esposizione fino al 7 giugno. Dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 16,30 alle 21.

Catania

MANIFESTAZIONI
Oggi e domani dalle 10 alle 19 alle Ciminiere “MalaCanapa”: la coltivazione, le caratteristiche, il valore terapeutico e i benefici alimentare della “canapa”.

TEATRO
“Ladro di razza”, di Gianni Clementi, andrà in scena alle 17,30 e alle 21 al Teatro Ambasciatori fino al 26 aprile nell’ambito della stagione del Teatro Brancati. Interpretato da Massimo Dapporto, Susanna Marcomeni e Blas Roca Rey, la regia è di Marco Mattolini.

In Petra ovvero L’Imprudenza o Lu mastru Staci di Domenico Tempio nell’allestimento di Nino Romeo fino a domenica 26 aprile alle 21 presso il Teatrodel Canovaccio di Catania (via Gulli 12)

MUSICA
Al Ma (via Vela) alle 22 i Tinturia

MOSTRE
Dischi in vinile originali degli anni Sessanta e Settanta autografati dalle star di storiche rock band, fra cui Beatles, Rolling Stones e Pink Floyd. E una ricca collezione di multipli dei celebri poster – fra cui Marilyn e Mao – autografati dall’autore, Andy Warhol, e divenuti icona degli anni Ottanta. Un viaggio indietro nel tempo quello di “Warhol | Sign the Music”, la mostra in programma nella galleria Studio A (Via Vittorio Veneto 5) fino al 9 maggio. Dal martedì al sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Ingresso gratuito. La mostra è a cura di Maurizio Cascone.

Da Tribeart (iazza Manganelli 14) la mostra “Una sola moltitudine”, personale di Samantha Torrisi con un testo di presentazione a cura di Giuseppe Mendolia Calella. Fino al 30 aprile da martedì a giovedì dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 20. Venerdì e sabato dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 21:30. Domenica dalle 10 alle 13.

Fino al 3 maggio nel Palazzo della Cultura è visitabile la mostra del maestro Salvo Russo dal titolo “Avviso ai naviganti”. Palazzo della Cultura. Aperto da lunedì a sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19; domenica e festivi solo la mattina.

“Pablo Picasso e le sue passioni” è la rassegna artistica che si terrà fino al 28 giugno nel museo civico Castello Ursino. In mostra più di 200 opere dell’artista spagnolo tra vasi, piatti, brocche, mattonelle dipinte, importanti opere su carta. Si tratta di opere provenienti per la maggior parte da prestigiose raccolte private di tutto il mondo e dal museo di Mija Malaga, noto per la ceramica. La mostra sarà visitabile dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 19, sabato dalle 9 alle 23 e domenica dalle 9 alle 22.
Palermo e Provincia

INIZIATIVE
L’alloro dei sensi a piazza Croce dei Vespri. Dalle 10 alle 19 mercato biologico, mercato artigianale a cura di Alab. Dalle 10 alle 13 laboratorio creativo per bambini 6-12 anni a cura della galleria L’Altro ArteContemporanea. Alle 11 e alle 17 i cantastorie del Teatro Ditirammu (itinerante) e dalle 17 alle 19 incontro sul Paesaggio Sonoro.

VISITE GUIDATE
Alle 16,30 appuntamento a Porta Felice per l’itinerario “Palermo di fine ‘700 e il Consiglio d’Egitto di Leonardo Sciascia”. Dal Prato a mare fino al Piano di Santa Teresa fuori Porta Nuova, lungo l’asse più antico della città, l’itinerario attraversa la Palermo di fine ‘700 vista con gli occhi di Leonardo Sciascia nel suo romanzo storico “Il Consiglio d’Egitto”. Prenotazione obbligatoria al 3276844052

Alle 16,30 appuntamento a Piazza Marina (entrata Giardino Garibaldi) per l’itinerario “1860: a Palermo con uno dei Mille”. Prenotazione obbligatoria al 3276844052

PUB
Al Dorian (piazza Don Bosco) alle 21,30 Fabio Dragotta con la sua band in versione semiacustica e la sua nuova discografia da “Fondo” a “Gioco sporco” ad “Ascoltami” fino al nuovo lavoro discografico “Rivoluzione” .

Al Drunks (piazza Magione) alle 21,30 i Non dire no. Tributo a Lucio Battisti.

Al Kuè (via Bottai 6) alle 21,30 i The reflex.

A Le Tabarin (via Chiavettieri 9) alle 22 gli Scruscio live.

TEATRO
Alle 17,30 nella Sala Strehler del Teatro Biondo “Ti mando un bacio nell’aria” di Sabrina Petyx, che è anche protagonista insieme a Massimo Verdastro. La regia dello spettacolo, prodotto dal Teatro Biondo Stabile di Palermo in collaborazione con M’ARTE Movimenti d’arte, è di Giuseppe Cutino. La scena e i costumi sono di Daniela Cernigliaro, le luci di Marcello D’Agostino, i movimenti di scena di Alessandra Fazzino. Repliche fino al 29 aprile.

Al Teatro Orione (via Don Orione 5) oggi e domani alle 21″ La favola di Mary Poppins” dell’Accademia Internazionale del Musical.

MOSTRE
“Estoy viva” mostra antologica di regina josé galindo a cura di Diego Sileo, Eugenio Viola ai Cantieri culturali alla Zisa, padiglione Zac. Esposizione fino al 28 giugno dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 18.30.

Oltre 70 opere, 14 sale, 36 video di Rai teche: è la mostra “Guttuso, ritratti e autoritratti” visitabile a Villa Cattolica, sede del museo Guttuso. Dalle 10 alle 19 fino al 21 giugno.

Fino al 15 maggio al Centro Culturale Biotos (via XII gennaio, 2) è visitabile la mostra “Santi alchemici” personale di Luigi Di Gangi a cura di Marco Pomara. Da martedì a sabato dalle 17 alle 20.

Alla sala gialla del Teatro Politeama la mostra “Partono i bastimenti” a cura di Francesco Nicotra. La mostra è dedicata alla emigrazione italiana nelle Americhe, quel “grande esodo” definito dagli studiosi il più rilevante movimento migratorio della storia del mondo.
Fino al 16 maggio, dal martedì alla domenica dalle 9.30 alle 13.30, e dalle 16.30 alle 18.30.
Il lunedì, il 25 aprile e il 1 maggio chiuso.

Al Monastero dei Benedettini (piazza Guglielmo II) a Monreale è visitabile la II rassegna di arti figurative e artigianato dal titolo “Monreale Arte, si veste di emozioni…”. Fino al 24 aprile tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 18. Domenica dalle ore 15 alle 18.

Da Spazio cultura libreria Macaione (via Marchese di Villabianca, 102), è visitabile la mostra fotografica “Residui” di Gerlando Giaccone e Giuseppe Iannello. Visitabile sino ad oggi dalle 9:15 alle 13 e dalle 16 alle 19:30.

Al Teatro Garibaldi la mostra “100 anni di tadeusz kantor 1915/2015 il luogo esatto”, a partire dal disegno “Crocifissione” di Palermo di Tadeusz Kantor. Fino al 3 maggio dalle 17 alle 19,30 dal lunedì al sabato.

Da Elle arte (via Ricasoli 45) è visitabile la Personale di Peter Bartlett “Places of the heart”. La mostra si protrarrà fino al 30 aprile dalle 16.30 alle 19,30.

“NOVE” è il titolo del progetto di Davide Bramante esposto a Palazzo Riso (corso Vittorio Emanuele 365) fino al 3 maggio 2015 (Orari: martedì, mercoledì, domenica 10.00 – 20.00; giovedì, venerdì, sabato 10.00 – 24.00; lunedì chiuso) ma anche alla Galleria d’Arte Moderna (via Sant’Anna 21) fino al 17 maggio. Orari: martedì – domenica ore 9.30 – 18.30, lunedì chiuso; la biglietteria chiude alle ore 17.30

Alla Feltrinelli (via Cavour 133) “Palermo bella un sogno: il vernissage”. Fotografie di Scaduti, Schimmenti, Bozzotta, Cocuzza, Santangelo, Caltanissetta. Fino al 3 maggio.

Al Museo Civico di Castelbuono nelle ex-scuderie del Castello dei Ventimiglia è visitabile la mostra “Sirens” di Virginia Ryan e Frédéric Bruly Bouabré. A cura di Laura Barreca e Santa Nastro. Esposizione fino al 28 giugno.

Fino al 15 maggio nella sede di Giuseppe Veniero Project (piazza Cassa di Risparmio 21) è visitabile la mostra “Michelangelo Galliani. Oratorio dell’inganno”. Da lunedì a sabato dalle 10.30 alle 13 e dalle 16 alle 20. Domenica su appuntamento.

A Palazzo Abatellis (via Alloro 4) a mostra “Prima idea”, bozzetti e modelli del Settecento e del primo Ottocento dalle collezioni di Palazzo Abatellis a cura di Gioacchino Barbera ed Evelina De Castro. Esposizione fino al 21 giugno

Alla Galleria Nuvole (vicolo Ragusi 35) è visitabile la mostra di Letizia Battaglia “Gli invincibili”. Da martedì a sabato dalle 11 alle 13 e dalle 17 alle 19.30. Fino al 16 maggio

Nelle Sale Duca di Montalto di Palazzo Reale è visitabile la mostra “Via Crucis, la pasiòn de Cristo” opere di Botero. Esposizione fino al 21 giugno. Da lunedì al giovedì dalle ore 8.15 alle ore 17.40 (ultimo biglietto ore 17.00); da venerdì a domenica e i festivi apertura ore 8.15 e chiusura straordinaria alle ore 21 (l’ultimo biglietto sarà emesso alle ore 20). Costo biglietto intero 6 € ridotto 3 € (Ragazzi di età compresa tra i 14 e i 17 anni)

Al Cervantes (via Argenteria Nuova 33) è visitabile la mostra “Omaggio a Visconti. Dámaso Stratigrafia Viscontiana” presentazione a cura di Carmen de la Hoz. Fino al 17 aprile, dal lunedì al giovedì dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18. Venerdì dalle 10 alle 12. Ingresso libero

“I santissimi” di Aldo Palazzolo e Fabio Iemmi è visitabile alla Cappella dell’Incoronazione (via Incoronazione, 11). Esposizione fino al 7 maggio dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19 da martedì a venerdì.

Il salvataggio di Kebrat, il sorriso di Malik ed il disegno di Tarek, ma anche il racconto di speranze, sofferenze, illusioni, violenze e morte. E’ il racconto di “Altromare”, mostra fotografica di Nino Randazzo, che, dopo essere stata per due mesi a Lampedusa, l’Asp di Palermo ospita nei locali della direzione generale di via Giacomo Cusmano 24. Tutti i giorni (dal lunedì al venerdì) dalle 9 alle 17

ISCRIZIONI
Il 5 e il 6 maggio masterclass con Eugenio Barba ai Cantieri culturali alla Zisa. Domanda di partecipazione entro il 30 aprile all’indirizzo clac@i-art. it.

Aperto a tutti gli appassionati di lettura e scrittura narrativa, sarà condotto da scrittori di tutta Italia e durerà 16 mesi: 15 fine settimana intensivi con Roberto Alajmo, Antonella Cilento, Paolo Cognetti, Cristiano De Majo, Nicola Lagioia, Giordano Meacci, Giulio Mozzi, Francesca Serafini, Carola Susani, Giorgio Vasta; cinque passeggiate narrative, 24 laboratori di approfondimento con Leonora Cupane e Francesco Romeo. Si lavorerà in modo teorico e pratico su punto di vista e voce narrante, differenze fra romanzo e racconto e tra autobiografia e fiction, personaggi, trama e struttura, dialoghi, stile, descrizioni, punteggiatura, editing.
Al termine si conseguirà il titolo di esperto in scrittura narrativa d’invenzione. I partecipanti meritevoli saranno segnalati a riviste e case editrici. Si può partecipare anche come uditori. Per info su programma, costi e iscrizioni: www. nientetrucchi. org, info@lecittainvisibili. com, 392.8888953

Trapani

MOSTRE
Al Museo Archeologico Regionale Lilibeo di Marsala (ex “Baglio Anselmi”) ogni domenica dalle 9 alle 19 ingresso per la visitare l’ala che ospita il Relitto e le collezioni archeologiche subacquee.

Agrigento

MOSTRE
Alle Fabbriche Chiaramontane è visitabile “Endemico” mostra che omaggia il talento di Andrea Di Marco. Esposizione fino al 14 giugno.

Ragusa

TEATRO
Al Teatro Donnafugata alle 21 e domenica 26 aprile alle 18,30 lo spettacolo dal titolo “Leonardo – profilo di un genio”.

MOSTRE
Al Museo Regionale di Camarina a Scoglitti (Strada Provinciale 102) è visitabile la mostra archeologica Internazionale “Naufragi” a cura di Giovanni Di Stefano. Esposizione fino al 30 settembre, dal lunedì al sabato dalle 9 alle 18.

Il museo del cioccolato di Modica si trova in un’ala del Palacultura: pannelli che descrivono dall’era precolombiana in poi, la storia del cioccolato, la miniatura dell’Italia di cioccolato, la storia del cioccolato e la Famiglia Grimaldi. In una teca illuminata, riposte le medaglie d’oro conquistate dalle ditte modicane più celebrate in produzione del cioccolato sin dai primi anni del secolo scorso. il museo è visitabile tutti i giorni dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 19.

Siracusa

MOSTRE
Alla Galleria civica d’arte contemporanea “Montevergini” è visitabile la mostra “W santa Lucia – La sua luce è nell’ombra”, di Salvatore Mauro. Esposizione fino al 27 aprile da martedì al sabato dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 20. Domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.