Good News > Premio Campiello Giovani 2015. Siciliani due finalisti su cinque

Premio Campiello Giovani 2015. Siciliani due finalisti su cinque

Due finalisti sui cinque della 20^ edizione del Campiello Giovani sono siciliani. Eva Mascolino, 20 anni, di Catania, con il racconto Je suis Charlie e Gabriele Terranova, 20 anni, di Riesi (Caltanissetta), con il racconto Miseria. I loro nomi sono stati annunciati a Verona sul palco del Teatro Nuovo, durante uno spettacolo che ha coinvolto i 25 semifinalisti scelti lo scorso marzo tra gli oltre 300 ragazzi che da tutta Italia hanno inviato il loro racconto nel periodo ottobre 2014 – gennaio 2015. A selezionare la rosa dei 5 finalisti del Campiello Giovani 2015 – il più importante concorso letterario rivolto ai giovani tra i 15 e i 22 anni – la Giuria Tecnica del Concorso. L’appuntamento è stato organizzato dalla Fondazione Il Campiello – Confindustria Veneto in collaborazione con Confindustria Verona e la Fondazione Atlantide Teatro Stabile di Verona. Il vincitore del Campiello Giovani verrà proclamato durante la conferenza stampa finale del Premio Campiello, sabato 12 settembre, e premiato la sera stessa sul palco del Teatro La Fenice di Venezia durante la cerimonia finale del concorso rivolto ai senior. Il vincitore del Campiello Giovani si aggiudica un viaggio studio in un paese europeo. Da alcune edizioni, inoltre, grazie alla collaborazione con il MIUR il vincitore viene inserito nella giuria delle Olimpiadi di Italiano, mentre il vincitore delle Olimpiadi entra nella Giuria allargata del Campiello Giovani.