Good News > Scocca anche in Sicilia “L’ora del Rosario”. Attesa per il nuovo show di Fiorello

Scocca anche in Sicilia “L’ora del Rosario”. Attesa per il nuovo show di Fiorello

Scocca anche in Sicilia L’Ora del Rosario, il nuovo spettacolo di Rosario Fiorello che lo vedrà protagonista al Teatro Impero di Marsala il 12, 13 e 14 maggio (ore 21) e al Teatro Duemila di Ragusa il 16, 17 e 18 maggio (ore 21).
Nella prima settimana di luglio ci sarà una doppia serata al Teatro antico di Taormina e poi tornerà in autunno a Catania e a Palermo per un’altra tranche di spettacoli nei teatri. «Mi è tornata una gran voglia del calore umano, di sentire la gente, vedere i volti… non voglio fare il bacchettone ma da un po’ siamo andati incontro ad una deriva 2.0, ad un imbruttimento a cui non sono scappato neanche io. Rintanato a Roma, solo con il cellulare riuscivo a fare l’Edicola, registrare i file audio, video tutto da solo o quasi, seduto al bar… non dico non sia funzionale e per certi versi anche bello… guarda l’immediatezza che uno ha! Però mi mancava il calore della gente, ecco perché ho optato per i teatri di provincia: nei grandi palazzetti c’è sempre un boato di fondo, la gente diventa folla, invece in questi teatrini, che sono delle vere bomboniere, vedi i visi delle persone, cammini tra le poltrone e ti senti abbracciato».

Rosario Fiorello torna sul palco, in una dimensione teatrale, con un nuovo spettacolo che, come lui stesso ha dichiarato, sarà fatto di puro intrattenimento. Aneddoti, racconti e gag sono gli ingredienti di questo spettacolo che, in perfetto stile Fiorello, darà ampio spazio anche alle consuete improvvisazioni. Tanti i temi trattati nelle due ore di spettacolo: dagli immancabili riferimenti all’attualità fino alle note di costume dei nostri giorni. Non mancheranno musica, gag, inediti e duetti di grande spessore.
Ad accompagnarlo, sul palco, come di consueto, la band diretta da Enrico Cremonesi ed il trio vocale «I Gemelli di Guidonia» lanciato a Fuori Programma su Radio Uno. Lo spettacolo di Rosario Fiorello è stato scritto con Francesco Bozzi, Claudio Fois, Piero Guerrera, Pierluigi Montebelli e Federico Taddia. La regia è di Giampiero Solari.

Il mini tour teatrale, con il quale parte la marcia di avvicinamento all’atteso ritorno in tv, è partito a febbraio alla chetichella da Novara. Lo showman ha postato poi le prime date sul suo profilo twitter, Pavia e Assisi e poi sono arrivate le altre da Trento a Gallipoli, da Ferrara a Cosenza, fino alla chiusura in Sicilia, a Marsala (Teatro Impero 12-13-14 maggio) e a Ragusa (Teatro Duemila 16-17-18 maggio). Parte per scelta dai teatri di provincia senza promozione e con lo stile low profile che ha sposato da un po’ anche sul web. Sui titoli di coda dello show, almeno a Novara, un’altra sorpresa: un film girato da Fiorello in giro per la città, nei bar e in mezzo alla gente comune, con lo stile collaudato nella sua Edicola sul web.

 

Foto di Adolfo Franzò